CONTATTA LO STUDIO
Pbx con ricerca automatica: 0692959901

Gioacchino Genchi: “Intercettazioni: siamo nell’assurdo più assoluto”

il Tabloid - 8 settembre 2020 - di Redazione

L’avvocato Gioacchino Genchi, ex poliziotto ed ex consulente informatico della Procura di Caltanissetta, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.   Riguardo la nuova legge sulle intercettazioni   “Sono quasi 40 anni che mi occupo di questa materia, la situazione è veramente preoccupante – ha affermato Genchi –. Siamo nell’assurdo più assoluto. Questa riforma è un allarme per la democrazia. È il risultato di una produzione legislativa fatta da incompetenti, persone probabilmente mai entrate…

La legalità ai tempi del coronavirus

Rai News 24 - Il Cenacolo - 4 aprile 2020 - di Pino Finocchiaro

Sarà possibile garantire la legalità nell'emergenza per l'epidemia di coronavirus?   Per il procuratore Antimafia Nicola Gratteri il diritto alla salute è assolutamente prioritario. Per l'avvocato Gioacchino Genchi, esperto in telecomunicazioni, le leggi per avviare subito il tracciamento dei contatti esistono già. L'importante è bloccare le ambizioni indicibili di mafiosi e corrotti.   Cliccando sulla foto si apre il reportage di Pino Finocchiaro.    

CORONAVIRUS E PRIVACY, GIOACCHINO GENCHI (INTERVISTA A RADIO CAMPUS): «NON C’È BISOGNO DI NESSUNA NUOVA LEGGE PER ACQUISIRE I DATI TELEFONICI, CI SONO GIÀ»

Agenzia Giornalistica Opinione - 31 marzo 2020 - di Redazione

Coronavirus e privacy, Gioacchino Genchi (esperto informatico): “Non c’è bisogno di nessuna nuova legge per acquisire i dati telefonici, ci sono già. Se Facebook, Google ci possono censire e lo Stato, per tutelare la salute pubblica dei cittadini, non può farlo perché deve dare conto al Garante? Non esiste. Il governo dovrebbe creare una task force di esperti che siano in condizione di aggregare questi dati. Non ha senso oggi parlare di privacy in un momento in cui rischiamo di morire tutti e di distruggere l’economia del mondo. In Italia…

IL CENACOLO. Reportage esclusivo di #Rainews24 con Luigi De Magistris e Gioacchino Genchi

Rai News 24 - Il Cenacolo - 1 marzo 2020 - di Pino Finocchiaro

  L'avvocato Giancarlo Pittelli andava a cena con il capo crimine della 'ndrangheta Luigi Mancuso, prendeva aperitivi con agenti segreti e alta finanza, organizzava cene a casa propria con colonnelli e magistrati. Arrestato dal procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, l'ex leader di Forza Italia in Calabria resta in carcere a Nuoro.   In Pittelli si erano imbattuti tredici anni prima Luigi De Magistris e Gioacchino Genchi. Li abbiamo incontrati.   Il reportage di Pino Finocchiaro.  

“Boccassini era con chi depistò. Mi attacca solo per assolversi”

L’ex consulente tirato in ballo dall’ex pm: “Il pentito Scarantino fu accreditato grazie alla sua collaborazione con La Barbera”

il Fatto Quotidiano - 21 febbraio 2020 - di Giuseppe Lo Bianco

Gioacchino Genchi Avvocato Genchi, Ilda Boccassini nei suoi confronti va giù duro, la definisce una persona “pericolosa per le istituzioni perché aveva creato un archivio di dati pazzesco”. Secondo la pm milanese lei vedeva “complotti e depistaggi ovunque”. A parte il fatto, piuttosto ovvio, che dopo 27 anni le indagini le hanno dato ragione, il depistaggio di via D’Amelio è ormai un fatto acclarato, lei come replica? Piuttosto che infangare l’onorabilità di persone per bene, Ilda Boccassini farebbe bene a riflettere sul suo passato e chiedere scusa alle istituzioni per…

Gioacchino Genchi partecipa alla trasmissione “I misteri d’Italia”

Byoblu - 10 febbraio 2020 - di Mariachiara Stella

Gioacchino Genchi durante la trasmissione Quanti misteri aleggiano ancora oggi intorno alla morte dei giudici Falcone e Borsellino? Quanto quella stagione stragista contribuì a modificare i rapporti di forza in Italia e a beneficio di chi? Perché il boss di Cosa Nostra Giuseppe Graviano decide solo ora di parlare puntando il dito contro Silvio Berlusconi? Esiste un filo sottile e invisibile che lega l’uccisione di Aldo Moro alle stragi del biennio 92-93?   A tutte queste domande si è provato a rispondere nel TgTalk del blog Byoblu in compagnia di…

1 2 8