CONTATTA LO STUDIO
Pbx con ricerca automatica: 0692959901

“Nessun danno alle indagini”: ispettore di Polizia prosciolto dalle accuse di Patronaggio

ilSicilia.it - 16 giugno 2020 - di Redazione

“Nessuna negligenza”. Indagini di polizia giudiziaria svolte in modo assolutamente corretto, rispettando il protocollo, secondo le dichiarazioni e gli elementi forniti dai denuncianti. La Commissione disciplinare della Corte di appello di Palermo, presieduta da Fabio Marino, componenti Paola Marino (consigliere della Corte di appello di Palermo) e Giovanni Pampillonia (primo dirigente della Polizia di Stato presso la Questura di Palermo) ha prosciolto da ogni addebito Rosario Ietro, ispettore superiore in servizio al Commissariato di polizia di Licata.   Sono cadute, così, tutte le gravi contestazione mosse all’ufficiale di polizia giudiziaria dal procuratore della della…

«Appalti liberi». Rinvio al 24 prossimo

Giornale di Sicilia - 5 febbraio 2004 - di AC

AGRIGENTO. È stato rinviato a martedì 24 febbraio il processo denominato "Appalti liberi" che si sta celebrando al bunker del carcere di contrada Petrusa. Nel corso della prossima udienza saranno sentiti il vice questore di Palermo Gioacchino Genchi e l'ispettore di polizia della squadra mobile di Agrigento Provenzani. Si tratta, insieme a quello chiamato "Libera Impresa", di un procedimento scaturito da inchieste antimafia. Il primo vede imputati altri 7 soggetti e riguarda presunte gare d'appalto pilotate da esponenti di cosa nostra. Il secondo coinvolge 8 persone accusate di estorsione aggravata ed…